Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

18 Novembre 1989 viene lanciato il satellite scientifico statunitense COBE (Cosmic Background Explorer)

il quale effettua la prima misurazione dell'anisotropia della radiazione cosmica di fondo...

La sua missione era di misurare lo spettro della Radiazione cosmica di fondo a microonde (CMBR) e di cercare eventuali disuniformità in questa radiazione.In cosmologia, la radiazione cosmica di fondo, detta anche radiazione di fondo,è la radiazione elettromagnetica residua prodotta dal Big Bang che permea l'universo.

La missione fu un successo: dopo aver trovato che (in perfetto accordo con le previsioni teoriche) la CMBR ha uno spettro di corpo nero ad una temperatura di 2,726 kelvin, nel 1992 furono anche pubblicate le mappe della CMBR ottenute da COBE, che per la prima volta rivelavano variazioni spaziali dell'emissione. La misurazione di queste piccole variazioni (comprese fra lo 0,0001% e lo 0,001% del valore medio, su scale angolari di diversi gradi) si è dimostrata fondamentale per la successiva evoluzione della Cosmologia, tanto che COBE è stato seguito da una lunga serie di esperimenti (BOOMERanG, WMAP e in futuro Planck, per citare solo i più importanti) per misurare con maggiore dettaglio le proprietà della CMBR, in particolare il suo spettro angolare e la sua polarizzazione.

Due dei principali ideatori e realizzatori di COBE, John C. Mather e George F. Smoot, hanno ricevuto il Premio Nobel per la Fisica del 2006 per i risultati conseguiti dal satellite.

by Regolo