Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

12 Ottobre 1994 La NASA perde il contatto radio con la sonda Magellano

mentre questa scende nella spessa atmosfera di Venere (la sonda probabilmente si incendiò nell'atmosfera il 13 o il 14 ottobre)

La Magellano creò la prima (e attualmente la migliore) mappatura della superficie del pianeta ad alta risoluzione con una qualità paragonabile a quella di una foto. Le missioni precedenti avevano dato una più bassa risoluzione radar del pianeta e delle sue formazioni superficiali. La Magellano, tuttavia, ha alla fine permesso immagini dettagliate e analisi di crateri, colline, catene montuose e altre formazioni geologiche, comparabili con le mappe fotografiche in luce visibile di altri pianeti. La mappa radar della Magellano rimarrà la mappa più dettagliata di Venere per il prossimo futuro, anche se la missione russa Venera-D (il cui lancio è previsto intorno al 2013) utilizzerà un radar con una risoluzione ancora più grande di quella del radar usato dalla Magellano.Nella foto: vista 3D della Eistla Regio (è un vasto altopiano situato nell'emisfero settentrionale) sul pianeta Venere ricavata dai dati radar della Magellano.

by Regolo