Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

11 Ottobre 1946 L'astronomo britannico William Lassell scopre Tritone.

il principale satellite naturale di Nettuno......

Tritone è il principale satellite naturale di Nettuno, ed uno dei più massicci dell'intero sistema solare (precisamente il settimo, dopo Titano, la Luna e i quattro satelliti medicei di Giove); è caratterizzato da un'attività geologica particolarmente intensa (sulla sua superficie sono visibili numerosi geyser).

 Tritone è stato sorvolato da un'unica sonda spaziale, la Voyager 2, nel 1989; i dati e le immagini inviate a Terra hanno permesso di stimarne con precisione i parametri fisici e orbitali, di individuarne le principali formazioni geologiche e di studiarne la tenue atmosfera.Data la sua attività geologica e il possibile riscaldamento mareale (quando fu catturato da Nettuno, non ora), qualche volta si è ipotizzato che Tritone possa ospitare forme di vita acquatiche, in falde liquide sotto la superficie (simile ipotesi è stata fatta per Europa). Ma l'ipotetica vita extraterrestre su Tritone, non sarebbe come la vita sulla Terra, a causa delle temperature estreme, le condizioni ambientali di azoto e metano, e per il fatto che la luna giace all'interno della pericolosa magnetosfera di Nettuno.A causa del moto retrogrado, le forze di marea stanno facendo lentamente decadere l'orbita di Tritone, già assai vicino a Nettuno, e si prevede che entro i prossimi 3,6 miliardi di anni entrerà nel limite di Roche del pianeta, quindi Tritone colliderà con l'atmosfera di Nettuno o andrà a formare un nuovo anello planetario attorno al pianeta.

by Regolo