Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

7 Febbraio 1999 fu lanciata dalla NASA da Cape Canaveral la missione Stardust.

la cui sonda nel 2004 attraversò la chioma della cometa Wild 2.....

durante la missione la sonda ha raccolto dallo spazio alcune molecole e frammenti provenienti dalla cometa Wild 2, grazie ad uno speciale materiale a bassissima densità chiamato aerogel.Sono stati trovati incastrati nell'aerogel circa 10 frammenti di dimensioni dell'ordine dei 100 micrometri. Si è quindi cominciato il progetto LANDS (Laboratory Analyses of Dust from Space), l'analisi morfologica, chimica, mineralogica e spettroscopica dei campioni raccolti, nei quali sono state trovate molecole organiche, già in passato rivelate sulle comete da indagini spettroscopiche e radio.Dopo il lancio del 1999, la sonda Stardust viaggiò in un'orbita posta oltre a quella terrestre, ma intersecante con essa; il razzo Delta II non aveva infatti abbastanza energia per raggiungere la cometa Wild 2 direttamente. La sonda si riavvicinò quindi alla Terra nel gennaio 2001 per compiere una manovra di fionda gravitazionale e ampliare l'orbita in modo da raggiungere la cometa. 81P/Wild, o Cometa Wild 2, è una cometa periodica del Sistema solare, appartenente alla famiglia cometaria di Giove.