Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

29 Luglio 1958 - Il Congresso degli Stati Uniti crea la National Aeronautics and Space Administration (NASA)

La National Aeronautics and Space Administration (in italiano Amministrazione Nazionale dell'Aeronautica e dello Spazio), in sigla NASA...

NASA, è l'agenzia governativa civile responsabile per il programma spaziale degli Stati Uniti d'America e per la ricerca aerospaziale civile e militare. Dopo l'iniziale attenzione all'esplorazione della Luna, successivamente l'attività della NASA si è incentrata negli ultimi anni sull'esplorazione di Marte. A tal scopo sono state lanciate molte missioni verso il pianeta rosso, l'ultima delle quali in ordine di tempo è la Mars Reconnaissance Orbiter. Parallelamente la NASA si è occupata anche di migliorare le misure di sicurezza dello Shuttle dopo il disastro dello Space Shuttle Columbia per poter completare al più presto la costruzione della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).Una volta dimostrata la possibilità di voli spaziali umani con il programma Mercury, fu lanciato il Programma Apollo allo scopo di arrivare in orbita lunare. Il 25 maggio 1961, il presidente John F. Kennedy cambiò il programma affermando che gli Stati Uniti avrebbero dovuto far "atterrare un uomo sulla luna e riportarlo sano e salvo sulla terra" entro il 1970. Il programma Gemini partì subito dopo per sperimentare le tecniche necessarie a quest'ambiziosa missione. Dopo otto anni di missioni preliminari e la perdita dell'equipaggio dell'Apollo 1, il programma Apollo raggiunse la sua meta il 20 luglio 1969, con allunaggio dell'Apollo 11 sulla Luna. Neil Armstrong, primo uomo a toccare il suolo lunare pronunciò la celebre frase "un piccolo passo per un uomo, un salto enorme per l'umanità". Altri dieci astronauti misero piede sul suolo lunare nelle successive missioni Apollo che terminarono nel dicembre 1972.