Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

11 Gennaio 1787 - William Herschel scopre Titania e Oberon, due satelliti naturali di Urano.

Titania è il satellite naturale principale del pianeta Urano.....

Titania fu scoperta l'11 gennaio 1787 da William Herschel. Nella stessa occasione, l'astronomo tedesco scoprì anche Oberon. Il suo nome fu suggerito nel 1852 da John Herschel, figlio dello scopritore, Titania, in particolare, è la Regina delle Fate e sposa di Oberon nel Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare.L'8 settembre 2001 è stata visibile da Terra l'occultazione di una debole stella da parte di Titania; è così stato possibile ottenere misure più accurate del suo diametro e della sua atmosfera. I dati hanno rivelato un'assenza totale di atmosfera. La superficie di Titania è caratterizzata dalla presenza di un enorme canyon, il Messina Chasmata, assai più grande del Gran Canyon terrestre e paragonabile alle Valles Marineris di Marte o ad Ithaca Chasma su Teti (un satellite di Saturno).Titania è composta per circa il 50% di ghiaccio d'acqua, per il 30% di silicati e per il 20% di composti organici del metano.Oberon è il più esterno dei satelliti di Urano.Possiede una superficie ghiacciata e ricoperta di crateri, che non mostra tracce evidenti di attività tettonica, a parte la presenza di alcuni materiali scuri che sembrano ricoprire la superficie di alcuni crateri. Nella foto:immagine in alta risoluzione di Titania ripresa da Voyager 2.