Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

27 Marzo 1969 Lancio del Mariner 7

Compì un fly-by intorno al pianeta Rosso, scattando 126 foto....

Mariner 6 e 7 furono due missioni compiute nel 1969 nell'ambito del programma Mariner. L'obiettivo delle missioni era studiare la superficie e l'atmosfera di Marte durante gli avvicinamenti (a 3.430 chilometri dalla superficie).

Le sonde scattarono 198 fotografie, coprendo circa il 20% della superficie del pianeta.Il programma Mariner fu un programma di esplorazione spaziale condotto dalla NASA. Esso consistette nel lancio di una serie di sonde spaziali interplanetarie tra il 1963 ed il 1973 destinate all'esplorazione di Marte, Venere e Mercurio. Dei dieci veicoli spaziali, ben sette ebbero successo, mentre gli altri tre vennero persi.

Alcune missioni furono dedicate al sorvolo ravvicinato dei tre pianeti, mentre un paio di esse avrebbero dovuto orbitare attorno a Marte. Al programma spettano numerosi primati nell'esplorazione spaziale del sistema solare interno.Le Sonde Mariner erano una serie di navicelle, usate per esplorazioni planetarie in modalità fly-by (in astronautica è il passaggio ravvicinato di una sonda spaziale, ad alta velocità, in prossimità di un pianeta o di un altro oggetto celeste) e rappresentarono i primi successi statunitensi nell'esplorazione di Marte, inviando a Terra le prime fotografie della superficie marziana. Tra gli altri obiettivi delle missioni ci fu anche quello di caratterizzare il comportamento del vento solare nello spazio interplanetario del Sistema solare interno. Fornirono inoltre esperienze ed aumentarono le capacità nell'ingegneria dei voli interplanetari di lunga durata.

by Regolo.