Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

10 Gennaio 2010 - Viene scoperto l'asteroide 2010 AL30

2010 AL30 è un asteroide del gruppo Apollo con una grandezza stimata intorno ai 15 metri...

Il giorno 13 gennaio 2010 alle ore 12:46 pm, ora di Greenwich, ha sfiorato la Terra transitando a una distanza di circa 130 000 chilometri. È stato scoperto dal Linear Survey dei Lincoln Laboratories del MIT il 10 gennaio 2010. Nell'eventualità fosse caduto nell'atmosfera non avrebbe provocato danni, in quanto si sarebbe disintegrato. La sua orbita intorno al Sole è di un anno.Gli asteroidi Apollo sono un gruppo di asteroidi near-Earth caratterizzati da un'orbita con semiasse maggiore maggiore di un'unità astronomica e un perielio (q) inferiore a 1,017 UA.
Il nome del gruppo deriva da quello dell'asteroide Apollo, il primo oggetto di questo tipo ad essere scoperto; fu individuato il 24 aprile 1932 da Karl Reinmuth.

La classe di asteroidi comprende oggetti potenzialmente pericolosi per la Terra, a causa della possibilità di un impatto catastrofico.Gli asteroidi Near-Earth (NEA) sono asteroidi la cui orbita è vicina a quella della Terra. Sono noti circa 3000 asteroidi Near-Earth, con dimensioni fino a circa 32 km (1036 Ganymed). Il numero totale potrebbe essere di qualche decina di migliaia, di cui più di 2000 con diametro superiore ad un chilometro.

Questi asteroidi possono sopravvivere nelle loro orbite solo per un periodo che varia da 10 a 100 milioni di anni: prima o poi tendono ad essere eliminati a causa di decadimenti orbitali, collisioni con pianeti interni o perché scaraventati fuori dal sistema solare a seguito di un passaggio ravvicinato con un pianeta. Per l'azione di questi fenomeni avrebbero dovuto già essere stati completamente eliminati, ma l'insieme degli asteroidi Near-Earth viene continuamente "rifornito" da nuovi oggetti provenienti dalla fascia di asteroidi.

by Regolo