Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

22 Novembre 1907 muore l'astronomo americano Asaph Hall

scopritore dei due satelliti di Marte, Phobos e Deimos...

Determinò le orbite di satelliti di altri pianeti e di stelle doppie, la rotazione di Saturno e la massa di Marte.

Nel 1856 Hall iniziò a lavorare all'Harvard College Observatory di Cambridge, nel Massachusetts, divenendo un esperto nel calcolo delle orbite. Hall divenne assistente astronomo all'Osservatorio Navale degli Stati Uniti, a Washington nel 1862, ed entro un anno dal suo arrivo divenne professore.Nel 1875 Hall divenne responsabile di un telescopio da 66 cm, il più grande telescopio rifrattore esistente al mondo a quel tempo. Notò una macchia chiara su Saturno e la utilizzò per misurare il periodo di rotazione del pianeta. Nel1884 dimostrò che Iperione, una delle lune di Saturno, mostrava un'orbita retrograda di circa 20° all'anno. Hall lavorò anche sulla parallasse stellare e sulla posizione delle stelle nell'ammasso delle Pleiadi.

Nel 1879 gli fu assegna la Medaglia d'Oro della Royal Astronomical Society.Nella foto: telescopio usato da Hall per scoprir le lune di Marte.

by Regolo