Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

21 Aprile 1994 - La prima scoperta di pianeti extrasolari è annunciata dall'astronomo Alexander Wolszczan.

E' un astronomo polacco, lo scopritore dei primi due pianeti extrasolari e pianeti delle pulsar confermati...

Alexander Wolszczan insieme a Dale Frail, ha scoperto la pulsar PSR B1257+12,  i due astronomi hanno scoperto che attorno a quella pulsar orbitavano 2 pianeti. Le loro orbite erano rispettivamente a 0,36 e 0,47 unità astronomiche dalla stella. Questa è stata la prima scoperta confermata di pianeti al di fuori del nostro sistema solare.Un pianeta extrasolare (o exopianeta, o esopianeta) è un pianeta non appartenente al sistema solare, orbitante cioè attorno a una stella diversa dal Sole.

Ad aprile 2011 ne sono stati individuati 544.

La scoperta della maggior parte degli esopianeti è resa possibile da metodi di osservazione indiretta piuttosto che da osservazioni al telescopio.. A causa dei limiti delle tecniche di osservazione attuali la maggior parte dei pianeti individuati sono giganti gassosi come Giove e, solo in misura minore, pianeti rocciosi massivi del tipo Super Terra.Gli esopianeti conosciuti appartengono a sistemi planetari che orbitano attorno a una stella. Esistono, tuttavia, numerose osservazioni non confermate di oggetti di massa planetaria non legati a vincoli gravitazionali con alcuna stella (c.d. pianeti interstellari ): tali corpi celesti non sono definibili come "pianeti" secondo l'attuale definizione dell'Unione Astronomica Internazionale.Spesso la ricerca di esopianeti coincide con la ricerca di mondi in grado di supportare una forma di vita extraterrestre. A oggi, Gliese 581 g - quarto pianeta del sistema planetario della nana rossa Gliese 581 distante approssimativamente 20 anni luce dalla Terra - sembra essere il miglior esempio di esopianeta di tipo terrestre orbitante nella zona abitabile del proprio sistema.

by Regolo