Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

7 Ottobre 2008 - per la prima volta viene identificato un meteorite "8TA9D69" che colpisce la terra, delle dimensioni di circa 4 metri.

il meteorite colpisce l'atmosfera sopra il Sudan...

L'oggetto celeste, originariamente identificato con la sigla 8TA9D69 e poi ridenominato come 2008 TC3, è stato individuato il 6 ottobre 2008 da Richard Kowalski del Catalina Sky Survey dell'Università dell'Arizona, e ne è stata prevista la caduta sulla Terra il giorno successivo, alle ore 02:46 UTC sopra il nord del Sudan. Le sue dimensioni prima dell'impatto sono state stimate sui 4 metri di diametro. Osservazioni spettrali sono state eseguite dagli astronomi dell'Osservatorio di La Palma, alle Canarie, con il Telescopio William Herschel di 4,2 metri di diametro.Tra le prime osservazioni dell'impatto con l'atmosfera terrestre viene citato un lampo di luce segnalato da un pilota della KLM in volo sopra il Ciad e una registrazione effettuata da una stazione di monitoraggio nell'infrasuono, situata in Kenia. Un'immagine dell'esplosione è stata registrata alle 02:45 UTC dal satellite meteorologico Meteosat 8, che scatta immagini ogni 5 minuti.I risultati delle prime analisi indicano che si tratta di un'acondrite, più specificamente una ureilite, con grandi grani carbonacei, porosa e ultrafine. Analisi spettrali indicano che il meteorite è un asteroide di tipo F e ciò consente ora di fornire indicazioni più precise su questa classe di astreoridi ricchi di carbonio. L'importanza di quest'oggetto è data dal fatto che per la prima volta è stato identificato un oggetto celeste prima che impattasse la Terra, avendo così la possibilità di informare tempestivamente le nazioni interessate.Nella foto l'orbita del corpo celeste al momento dell'impatto.