Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

26 Agosto 1865 muore l'astronomo tedesco Johann Encke .

Johann Franz Encke (Amburgo, 23 settembre 1791 – Spandau, 26 agosto 1865) è stato un astronomo tedesco...

Encke studiò matematica e astronomia all'Università di Gottingen sotto la guida di Carl Friedrich Gauss.A Gottingen completò le sue indagini sulla cometa, apparsa nel 1680, e per questo vinse il Cotta Prize nel 1817. La cometa in questione è adesso chiamata 12/P Pons-Brooks. Encke diede, esattamente, un periodo di 71 anni a questa cometa.Sulla scorta di un'intuizione di Jean-Louis Pons, e sospettando che una delle tre comete scoperte nel 1818 fosse stata in realtà avvistata da lui in precedenza, nel 1805, cominciò a calcolare il periodo orbitale di tale cometa. Ai suoi tempi, tutte le comete conosciute avevano un periodo orbitale di 70 e più anni e con l'afelio ben oltre l'orbita di Urano. La cometa più famosa tra queste è quella di Halley, con un'orbita di 76 anni. Pertanto l'orbita della cometa scoperta da Pons appariva singolare, poiché aveva un periodo orbitale di 3,3 anni e aveva un afelio vicino a Giove. Encke annunciò il ritorno della cometa nel 1822. Essa non venne vista nell'Emisfero boreale, come si aspettava, bensì nell'Emisfero australe, ove la sua comparsa venne descritta da Carl Ludwig Christian Rumker dall'Australia. La cometa era identificabile con una vista da Pierre Méchain nel 1786 e da Caroline Herschel nel 1795.