Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

23 Dicembre 1672 - Viene scoperta Rea (o Rhea, in greco ‘Ρέα).

la seconda più grande luna di Saturno, da Giovanni Domenico Cassini....

Rea è il secondo satellite naturale di Saturno per dimensioni; fu scoperta dall'astronomo italiano Giovanni Domenico Cassini.Rea è un corpo ghiacciato con una densità di circa 1,240 kg/m³. Questa bassa densità indica che il suo nucleo roccioso occupa meno di un terzo della massa della luna, il resto è composto da ghiaccio d'acqua.
Le caratteristiche di Rea assomigliano a quelle di Dione, con emisferi anteriori e posteriori dissimili tra loro, suggerendo per le due lune simile composizione e storia.
La temperatura su Rea è -174 °C con luce solare diretta e tra -200 °C e -220 °C in ombra. In base alla densità dei crateri, la superficie di Rea può essere divisa in due differenti aree; la prima contiene crateri più grandi di 40 km di diametro, mentre la seconda area, nelle regioni polari e equatoriali, ha crateri al di sotto di 40 km in diametro.Il 26 novembre 2010, la NASA ha reso noto che la sonda Cassini ha individuato attorno a Rea una tenue atmosfera composta da ossigeno e anidride carbonica. La presenza di ossigeno allo stato gassoso, è stata spiegata come conseguenza dell'influenza del campo magnetico di Saturno sulla superficie ghiacciata di Rea: il ghiaccio reagirebbe e rilascerebbe ossigeno gassoso.