Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

10 Ottobre 1846 L'astronomo inglese William Lassell scopre la luna di Nettuno Tritone

uno dei più massicci dell'intero sistema solare...

Tritone è il principale satellite naturale di Nettuno, ed uno dei più massicci dell'intero sistema solare (precisamente il settimo, dopo Titano, la Luna e i quattro satelliti medicei di Giove); è caratterizzato da un'attività geologica particolarmente intensa (sulla sua superficie sono visibili numerosi geyser).

Scoperto nel 1846, Tritone è stato sorvolato da un'unica sonda spaziale, la Voyager 2, nel 1989; i dati e le immagini inviate a Terra hanno permesso di stimarne con precisione i parametri fisici e orbitali, di individuarne le principali formazioni geologiche e di studiarne la tenue atmosfera.Tritone venne scoperto da William Lassell il 10 ottobre 1846, appena 17 giorni dopo la scoperta dello stesso Nettuno, seguendo il suggerimento di John Herschel.

Lassell riteneva anche di aver individuato un anello attorno a Nettuno. Anche se la presenza di anelli è stata successivamente confermata, essi sono così deboli ed oscuri che oggi si ritiene non fossero osservabili con i mezzi che aveva a disposizione.Seguendo Nettuno nell'orbita intorno al Sole, i poli di Tritone si alternano nell'esposizione diretta alla luce solare, dando probabilmente luogo a radicali cambi stagionali. All'epoca del sorvolo da parte della Voyager 2, Tritone rivolgeva verso il Sole il proprio polo sud; l'emisfero meridionale del satellite è allora apparso quasi interamente coperto da una cappa di azoto e metano ghiacciati.

by Regolo