Sostieni Skylive!

Sostieni il progetto Skylive

 SKYLIVE COMMUNITY!

Username


Password


Accedi 


Visitatori on line

Accadde Oggi - Questa pagina

17 Marzo 1958 Gli Stati Uniti lanciano il satellite Vanguard 1

è l'unico ancora in orbita...

è l'unico ancora in orbita e questo lo classifica come il più antico oggetto in orbita creato dall'uomo.È stato anche il primo satellite che ha montato dei pannelli fotovoltaici, quando questa tecnologia era ancora agli albori e non aveva le efficienze e le durate che ha oggi. Chiaramente, le batterie si sono esaurite e non è possibile alcuna comunicazione con il satellite. Si stima che percorrerà la sua orbita per 240 anni.È una sfera di alluminio di 16,5 cm di diametro del peso di 1,47 kg. Contiene una batteria al mercurio di 10 mW che permette una trasmissione su una banda di frequenza di 108 MHz usata dall'istituto dell'anno geofisico internazionale ed un'altra batteria con una potenza di trasmissione di 5 mW su una frequenza di 108,03 MHz, fornita di sei dispositivi di cellule solari (di circa 5 cm di lato) montate sul corpo del satellite. Sei antenne da 30 cm si protendono dalla sfera. Il trasmettitore fu usato principalmente per dati di rilevamento ed ingegneristici; fu anche usato per determinare il contenuto totale di elettroni fra il satellite ed una stazione ricevente sulla superficie terrestre.Gli obiettivi raggiunti: Fu il primo satellite artificiale alimentato da energia solare

  • Dalla sua orbita rilevò importanti dati sulla geometria della Terra
  1. Rilevò che la Terra non è perfettamente sferica
  2. Permise ai cartografi di creare mappe esatte di isole dell'oceano Pacifico
  • I suoi strumenti permisero di conoscere la densità dell'atmosfera, la densità delle micrometeoriti nello spazio e nell'alta struttura atmosferica.

by Regolo